1Q84 (ma non la recensione, ancora)

Ho iniziato a leggere 1Q84 tipo ieri l’altro e mi ha già conquistato. Perché come al solito sembra che Murakami stia parlando direttamente con me (magari mentre mi pugnala al cuore o mi conficca un trapano nello stomaco, con gusto), perché le sue parole mi scorrono dentro e non ho mai bisogno di rileggerle per comprenderne il significato (o almeno così mi piace credere), perché uno dei protagonisti è un insegnante di matematica, ahah, e perché l’altra protagonista è una gnocca e solo a leggerne la descrizione ho avuto due erezioni (ok, questo non vi interessava, io ve lo dico perché voglio essere sincero, e ad essere del tutto sinceri mi succede con ogni protagonista femminile di un libro Murakami, tranne forse quella de La Fine del Mondo e il Paese delle Meraviglie, ma non ne sono sicuro), perché come al solito mi sembra assurdo il mondo in cui tratta il sesso, perché Fukaeri mi fa sentire TANTISSIMO Pedobear, perché non riesco a non pensare che in ogni libro lui ci metta dell’autobiografico e tremo ad immaginare che in realtà i libri li scriva la moglie e lui si limiti a rifinirli anche se so che non è così, perché, perché, perché.

Se lo avete già in casa leggetelo, se non lo avete uscite di casa compratelo e leggetelo, se siete abbastanza forti resistete fino ad ottobre che esce il secondo volume che completa la storia, ma leggetelo prima o poi perché a pagina 130 questo potrebbe essere il capolavoro di Murakami dopo Norwegian Wood, anche se per me tutti i suoi libri sono IL Capolavoro di Murakami.

Giusto non lo ringrazio per la Sinfonietta di Janáček che non mi sta piacendo tutto sto granché, ma magari voi la apprezzate oppure mi ci vorranno un paio di ascolti per capirla bene.

EDIT: mi devo ricredere, non sarà un capolavoro ma solo stamattina ho finito con l’ascoltarla quattro volte, qualcosa vorrà pur dire.

  • Ma è surreale pure questo allora? Cazzo, non può scrivere un cazzo di libro realistico come NW?

    • lightingcloud

      non è il suo genere, musa, a parte NW e quello sulla corsa sono tutti surreali ;D