C’è che…

C’è che quando stai per andare a dormire ti viene in mente quel tuo compagno delle elementari che si chiamava come te, ma non vi somigliavate per niente, e mentre ci pensi ti ricordi che è morto qualche anno fa.

Ti torna in mente anche altre persone che sono morte nella tua vita e ti sta venendo il musone.

Poi ti torna in mente un sogno che hai fatto stanotte e che un po’ ti scalda il cuore. Domani te lo sarai definitivamente dimenticato, cancellato da chissà cosa il tuo cervello tirerà fuori stanotte. Intanto quel sogno ti ha salvato da rivangare cose che fanno meglio a rimanere lì, sepolte.

Ho passato tutta la serata a cercare un benedetto tema nuovo che quell’altro non mi soddisfaceva più ed eccolo qui. Lo cambierò sicuramente tra qualche mese, intanto enjoy.