Final Fantasy VII ~ Advent Children

Trama: due anni dopo aver sconfitto Sephiroth, Cloud ha aperto un’agenzia di consegne e vive nella chiesa del settore 5. si è allontanato dagli amici, sembra voler combattere da solo una misteriosa battaglia. E sembra che Sephiroth non sia ancora pronto a lasciare in pace il nostro eroe.

Sono emozionato. Sto scrivendo una recensione su FF7AC! Credo di averci provato n-mila volta e non ci sono mai riuscito. Perché? Perché sono un fanboy e secondo me questo film è perfetto. Ma andiamo con ordine, o almeno proviamoci.

Vi ricordate di Final Fantasy The Spirit Within? È stato il primo, penso, dei due film in 3D creati dalla SquareSoft, la casa produttrice famosa per la fortunata saga di videogames. All’epoca, avevo preso in mano per la prima volta il bellissimo Final Fantasy VII, non capendoci una beneamata mazza ma appassionandomi al gioco come mai prima, e come mai dopo. E cosa mi vedo sui giornali? Un film su Final Fantasy! Ok, non sarà il VII, ma le atmosfere…

E invece nisba: mi sarei trovato di fronte ad un film il cui valore sarei riuscito ad accettare solo molti anni più tardi con un po’ più di esperienza e obiettività sulle spalle.

Salto in avanti, quarta superiore. Conosco Oliviero, un ragazzaccio che mi introduce piano piano nel mondo di internet e del download. Cosa scopro? Che nel 2005 la SquareSoft ha dato vita ad un film che narra il seguito di Final Fantasy VII! Il mio videogioco preferito! Ma soprattutto che nella mia fumetteria di fiducia (ora, quell’anno l’avevo appena scoperta) avevano il DVD in edizione speciale del film!

E così, Advent Children l’ho visto ormai cinque volte, quasi tante quante ho finito il gioco. Ogni volta emozionandomi, stupendomi. Sotto ogni punto di vista! Perché se l’impatto grafico è incredibile, vicinissimo ad un realismo stupefacente, ad accompagnarlo ci sono le musiche riarrangiate prese direttamente dalla colonna sonora del gioco, i personaggi che avevamo imparato ad amare con le loro abilità e le loro storie. Ma soprattutto, ovviamente, la storia che mette il punto finale a quella di Final Fantasy VII.

Questo film, per me, è perfetto sotto ogni punto di vista. Certo, se non avete giocato a Final Fantasy VII è probabile che non vi piaccia, ma è anche molto più probabile che non lo guardiate nemmeno. O magari, perché no, che vi faccia venire voglia di giocare al titolo SquareSoft e a quelli collegati.

In ogni caso, buona visione.

(oddio, a rileggerla… tanto recensione non mi pare. vabé, pazienza)