Il Metodo Antistronze

Titolo Originale: The She Factor
Autore: Danny Samuelson

Trama: la differenza in sintesi? È semplice: gli stronzi ti vogliono morto, le stronze ti vogliono vivo, e infelice.

Premetto che, al di la del titolo originale e di quello italiano, in questo libro non c’è un’ombra che una di misoginia o odio verso le donne. È molto interessante il concetto secondo cui le due caratteristiche stronzo/stronza oltrepassano il sesso dell’individuo che le possiede, ma penso sia una cosa che a pensarci bene possiamo tranquillamente scoprire da soli con le nostre stesse esperienze di vita.
Per il resto, questo libro è il classico manualetto americano che porta tutte le situazioni in eccesso e usa una bruciante ironia per farti scoppiare in larghe risate più volte a capitolo. Almeno nella prima parte, visto che l’elenco di tutti i tipi di stronza è molto meno brillante, quasi barboso, e per leggerlo tutto ci ho impiegato davvero tanto. Nel complesso carino, se non avete altre letture in sospeso o se volete qualcosa di molto leggero.

Edito da: alberticastelvecchi. La carta non è il massimo, ma nel complesso il volume è di qualità media, anche se forse il prezzo è un po’ alto. La traduzione sembra molto curata, anche se ci sono alcune frasi strutturate in maniera abbastanza… curiosa. Si vede, comunque, che l’editor ha lavorato a quattro mani con l’autore.

  • mari

    il 22 luglio 2010 sarà in libreria il secondo libro di Danny Samuelson con AlibertiCastelvecchi: “Una perfetta coppia di stronzi”.
    Questa volta l’analisi di Samuelson si concentra sulla coppia.

  • lightingcloud

    non credo di poter sopportare il bis 😉