Kimikiss ~ Pure Rouge

kimikiss

Trama: Sanada Kouichi si risveglia da un sogno dove il giovane se stesso stava piangendo. Quando va ad aprire la porta della sua casa, si ritrova davanti una bellissima donna. Approfittando della sorpresa del ragazzo, la donna entra velocemente dentro, assieme a tutte le sue cose, approfittando anche della doccia. Un Kouichi confuso cerca di ricordare se per caso conoscesse la ragazza, magari per un fortuito incontro nel passato, ma proprio in quel momento arriva Aihara Kazuki, un suo amico. Appena la prima donna esce dal bagno si crea un enorme fraintendimento, anche se i due giovani mostrano di conoscersi già: la misteriosa donna è infatti Mizusawa Mao, un’amica d’infanzia di Kazuki. Ricordato della ragazza, Kouichi la invita a rimanere, notando col tempo quanto la ragazza sia cambiata.

Veramente un bell’anime. Mi sono piaciuti soprattutto i disegni, che son qualcosa di fantastico, e le canzoni che fanno da OST. Si nota molto che la storia non è tratta da un gioco hentai ma da una semplice visual novel: scorre lineare e riesce a prendere chi guarda senza dover per forza far leva su elementi ecchi -che anzi sono praticamente assenti. Le protagoniste sono semplicemente adorabili e vi innamorerete di tutte, dalla prima all’ultima. Il finale non solo è scontatissimo, ma è qualcosa che voi spererete non dobbiate vedere già da metà dell’anime: un trionfo di cuori infranti con poche storie a lieto fine… ma forse è solo troppo simile alla realtà?
Yumi, Asuka, ci sono io per voi ;__;”

Voto: 7/10

Subbato da: Frozendale

  • Luce, ma come cazzo fai a guardare sti shojo? son tutti fottutamente identici e noiosi ç_ç

  • lightingcloud

    ma no dai quando sono brutti lo dico! questo mi è piaciuto… boh, sarà perché ho bisogno di affetto che mi guardo ste cose? xd comunque di recente vedo molti più shonen che shojo…

  • Geeno

    oh ma che palle sti cambi di blog. e quoto musa. XD