Kotonoha no Niwa

In questa sera (sto scrivendo di sabato) prima del faticoso trasloco, m’è rimasto ben poco da fare per passare il tempo. Così decido che è il momento buono di guardare l’ultima fatica di Makoto Shinkai che riposava nel mio hard disk da almeno un mesetto e non so nemmeno io perché non l’ho vista subito. Forse non avevo ben capito che era sua.

kotonoha no niwa titolo

È un po’ difficile recensire un film di soli quaranta minuti con una storia semplice come questa. Una storia d’amore, come ovviamente ci si poteva aspettare da Shinkai, appena abbozzata e raccontata soprattutto tramite il suono della pioggia e gli splendidi disegni di Shinkai (cioè, non suoi, del suo studio, vabé). Perché se non posso certo dirvi di guardarlo ché la storia merita, posso però dirvi di farlo perché si trova in 1080p che è la risoluzione minima per poter ammirare disegni tanto perfetti come quelli di questo anime. Avete presente quelli di Byousoku 5 Centimeter? Perché questi forse sono meglio, e anche se l’anime dura quaranta minuti è difficile non arrivare all’ora, contando anche le pause per guardare i fermo immagine e dire…

kotonoha no niwa screen

boh, anche estiqaatsi.

A proposito, io l’ho preso dai BFE. C’è anche la versione Sarulandia ma è un .mp4 a 720p e mi sembra, sinceramente, un po’ uno spreco…