Primavera anime, arrivo! (Parte 3: i corti e…)

Che poi in fin dei conti anche i corti sono solo tre: uno comico, uno puccioso e uno simil-ecchi.

Aiura-1-TR

Il puccioso, quello che farà vomitare i TRUE MAN!1!!1!11 è Aiura e lo rellano sia i Flip Them Subs che gli Otaku no Fansub (io seguo questi ultimi, ma entrambi i gruppi fanno un buon lavoro). Nel più classico degli stili, con disegni molto kyoanimosi, seguiamo le giornate scolastiche di tra matricole delle superiori all’inno di “quel che succede quando non succede niente”.

Ketsuekigata-kun!_-_01

Ketsuekigata-kun!, l’anime simbolo della paraonia giapponese per i gruppi sanguigni, è quello più particolare ma alla fine più divertente. Si parte da una domanda sulla personalità e ognuno dei tre gruppi (a proposito, lo rellano i Sarulandia) ci fa vedere come si comporterebbe in una data situazione. Vi riconoscete? (Io sì, mannaggia)

CyclopsShoujoSaipuu_scr12

L’ecchi (ma non troppo) Cyclops Shoujo Saipuu è tratto dal mi pare ononimo yonkoma. Abbiamo una ragazza infantile e tettona che, a parte il fatto di volersi scopare il fratello, sembra completamente ignara delle sue “doti”. Situazioni un po’ imbarazzanti e qualche risata, se avete cinque minuti di tempo. Dagli Endless Eight, che si meritano una menzione solo per la citazione da Suzumiya Haruhi.

NNNNNNNNNNNNGGGGGGGGGGGGGGHHHHHHHHHHHHHH
NNNNNNNNNNNNGGGGGGGGGGGGGGHHHHHHHHHHHHHH

Infine, anche se della stagione passata, e anche se non è per niente un corto, visto che i BBF ancora non hanno finito di rellarlo vi consiglio di dare uno sguardo a Kamisama no Memochou, un anime dalle tinte vagamente poliziesche ma con un setting particolare, visto che la detective è una… NEET in piena regola.

E voi cosa vi state guardando? Se avete consigli, sappiate che sono sempre bene accetti!