Archivi tag: george clooney

Le Idi di Marzo

Il secondo film della serie domani lo tolgono da Netflix quindi è bene che mi muova a vederlo è Le Idi di Marzo, stavolta senza fraintendimenti sul genere ma solo sull’effettivo protagonista. Considerato che Ryan Gosling è bravo uguale e che non subisco particolarmente il fascino maschile di George Clooney, mi è andata bene.

le idi di marzo

Titolo originale: The Ides of March
Anno: 2011
Durata: 101′

Continua la lettura di Le Idi di Marzo

Burn After Reading

Trama: dopo che il marito Osbourne ha perso il lavoro e ha deciso di metteri al lavoro sulle proprie memorie, Katie decide di divorziare. Un CD contenente alcuni file all’apparenza scottanti, però, finisce nelle mani di Linda e Chad che decidono di usarlo per fare un po’ di soldi scatenando un’assurda catena di eventi.

Credo che i Coen, con questo film, abbiano dimostrato di essere i geni del nonsense. Ricordate questa parola? L’avevo usata già per Parnassus. Ma non preoccupatevi, qui l’accezione è completamente diversa! Sarà che di hype attorno a questo film non ce n’è stato poi tanto, ho iniziato a guardarlo pensando di avere davanti un film di spionaggio. E così è stato, anche se si tratta di spionaggio decisamente atipico! Ho riso dall’inizio alla fine del film, anche se la prima metà è quelle spiccatamente più comica: dal deus ex machina che scatena gli eventi più drammatici, il film diventa più serio… ma nemmeno troppo. La recitazione di tutti personaggi è splendida, a partire da uno splendido John Malkovich passando per Brad Pitt e George Clooney (sorprendentemente perfetti, nella parte degli idioti), chiudendo infine con la protagonista Frances McDormand semplicemente perfetta nel suo ruolo di donnina sfigata sull’orlo della psicosi. Per le musiche purtroppo non posso dire niente, non ci ho fatto caso (troppo impegnato a ridere) mentre una nota di merito va al doppiaggio, geniale. Devo dire altro? Correte a guardarlo!